Carlo Dorofatti

La Meditazione di Liberazione

Come invitare la componente Animica a riprendersi la sua Libertà di Essere

Dario Canil, Avrah Ka Dabra - creo quel che dico

 

Carlo Dorofatti, NIENT’ALTRO CHE SE STESSI

Scheda del libro e possibilità di ordinare
libro NIENT’ALTRO CHE SE STESSI presso MACROLIBRARSI
libro NIENT’ALTRO CHE SE STESSI presso IL GIARDINO DEI LIBRI
libro NIENT’ALTRO CHE SE STESSI presso AMAZON

 

 

PREMESSA

 

Esistono importanti sigilli, manipolazioni, legami e interferenze spirituali. Quanto qui segue può essere riferito al battesimo cattolico (data la sua diffusione e rilevanza) e si estende, con i dovuti aggiustamenti, alle più diverse forme di interferenza e manipolazione spirituale ed energetica, essendo i meccanismi generali i medesimi.

Entrare in chiesa (cattolica, Scientology, Geova, etc.) attiva già dei sigilli energetici miranti a favorire, come per ogni dipendenza, un più facile ritorno a quella stessa chiesa.

“Atto interferente” specifico è invece ogni azione battesimale e sacramentale, iniziaziatica, attivante o manipolante che si sia subìta in seno alla Chiesa Cattolica così come presso qualsiasi contesto religioso o esoterico (pseudo-esoterico), oppure relativa a circostanze ricondotte ad interferenze aliene di qualsivoglia natura.

L’atto interferente, che nella visione dualistica dell'Essere può avere accezione sia positiva che negativa, va inteso fondamentalmente come la connessione ad una “forza” (o sistema di forze) o a un sistema di credenze e prassi religiose e sociali, o a un dio o un pantheon divino, o a una chiesa, o a una scuola di pensiero, o a una via iniziatica, o a un maestro o a un guru così come ad un corpo dottrinario, ad un serbatoio energetico, ad una forma pensiero o psicocreatura, ad un contesto rituale e così via.

L’interferenza negativa si realizza quando non vi è reale consenso da parte della persona subente. Essa viene esercitata da parte di un mediatore: un maestro, un sacerdote o un ente alieno che in tutti i casi interferiscono manipolando profondamente l’anima, l’energia e la mente umana assumendo dunque un atteggiamento predatorio e vampiresco a diversi livelli di invadenza e di predazione.

L’azione viene imposta approfittando della inconsapevolezza che certo ha una creatura di pochi giorni che viene portata a subire un battesimo, oppure approfittando di uno stato di ignoranza e di conseguente scarsa coscienza, stato che spesso rientra in una più diffusa, subdola e sistematica strategia di manipolazione e di condizionamento sociale collettiva e generazionale, ovvero perpetuata nel tempo anche attraverso la complicità di una consolidata prassi, come per es. la partecipazione al catechismo, alle messe, alle attività parrocchiali e forte di quelli che divengono nel tempo usi e costumi, convenzioni e conformismi, come nel caso specifico della cultura cattolica.

La “Liberazione”, nella formula qui proposta, va letta per tre volte prima di dormire, alla sera, dopo qualche momento di profondo respiro e raccoglimento personale, per 21 giorni di seguito. Dopo i 21 giorni come da prassi iniziale, va ripetuta, sempre alla sera, ad ogni Luna Piena, possibilmente recitata con consapevolezza, sempre per tre volte. Non ci sono posture particolari da rispettare.

 

Spezza le catene con la potente meditazione di liberazione a cura di reiki . info

 

 

FORMULA DA MEDITARE / RECITARE:

 

«Io faccio appello alla mia essenza profonda affinché pacifichi le mie ansie e annulli tutto ciò che può interferire con questa cura.

In verità, Io sono quell’essenza.

Io chiedo al mio Sé Superiore di sigillare la mia aura e di creare un sacro canale protetto in modo che solo il flusso della mia Vera Volontà possa raggiungermi. Io sono quel Sé.

Io faccio appello all’essenza assoluta del mio essere affinché sigilli e protegga completamente questa sacra esperienza. Io sono.

Io, nel pieno e consapevole esercizio dei miei diritti spirituali, rimuovo e dissolvo completamente ogni presenza ed energia estranea, contratto e battesimo non scelto o dal quale scelgo consapevolmente e responsabilmente di recedere, incantesimo, memoria parassita e tutto ciò, anche di auto-creato, che limiti ora la mia libertà e la mia essenza.

Io sono libero/a
Io sono libero/a
Io sono libero/a

In questa incarnazione, con questo atto di libero arbitrio, Io, ........................... revoco, annullo e rinuncio a tutti e ad ognuno dei compromessi-vincoli-promesse di devozione-obbedienza, voti-iniziazioni-accordi-giuramenti-battesimi-rituali e contratti di associazione che non sono in sintonia con il mio Bene Supremo, in tutti le mie vite presenti, simultanee, multidimensionali, passate e future in questo Universo e dovunque nella Mente di Dio.

Nel nome della mia Coscienza, Io ordino a tutte le entità – relative ai contratti ed alle organizzazioni alle quali rinuncio – di abbandonare i miei corpi fisici, vitali, psichici, sottili e spirituali, le mie energie ed il mio campo vitale, ora e per sempre e rimuovo le relative energie e i relativi impianti e dispositivi, in forma retroattiva. Chiedo al mio Dio Interiore di essere testimone della mia completa liberazione da tutti i contratti, impianti ed energie aliene, estranee e superflue, e da enti che siano da me conosciuti o sconosciuti.

Io sono completamente libero/a ORA, SEMPRE, QUI e OVUNQUE nel Tempo e nello Spazio. E oltre.

Io curo e perdono qualsiasi sorgente e causa delle restrizioni che ho abbandonato. Curo e perdono me stesso, in tutte le mie incarnazioni, di tutto ciò che deve essere perdonato tra il mio Sé Superiore e me stesso.

Io sono libero/a
Io sono purificato/a
Io sono pronto/a

Ora Io faccio appello all’Assoluto dell’Essere, dentro e fuori di me, affinché mi siano restituite tutte le mie originali energie, memorie, poteri, sensi ed archetipi naturali e divini. Ora Io sono libero/a dalle catene della dualità. Possa il mio Cuore essere libero da ogni Sigillo. Che io possa essere sempre (e per sempre) protetto/a da tutto ciò che – giungendo da fuori di me – possa impedire il compimento della mia Libera e Vera Volontà. Da ora in poi uso questa rinnovata Libertà e Consapevolezza assumendomi la piena responsabilità per ciò che da me stesso giunge, come è giusto che sia».

 

Ripetere per 3 volte. Un bel respiro.

(Carlo Dorofatti)

 

 

UN ALTRO INTERESSANTE LIBRO DI CARLO DOROFATTI

Dario Canil, Avrah Ka Dabra - creo quel che dico

 

Carlo Dorofatti, ESSERE CIÒ CHE SIAMO

Scheda del libro e possibilità di ordinare
libro ESSERE CIÒ CHE SIAMO presso MACROLIBRARSI
libro ESSERE CIÒ CHE SIAMO presso IL GIARDINO DEI LIBRI
libro ESSERE CIÒ CHE SIAMO presso AMAZON

 

 

 

 

Sveglia! Non vorrai mica dormire col magnifico libro Essere ciò che sono di Carlo Dorofatti?

 

 

Pagina Facebook Ufficiale dei libri di Dario Canil

Indice Sezione Energie indesiderabili

Indice Libri di Spiritualità, Risveglio, Crescita Personale

 

HOME PAGE REIKI INFO

 

 
 

 

 

 

Indice Sezione Gestione Energie

Calendario Seminari e Corsi

HOME PAGE REIKI INFO

 

 

 

 

 

 

 

Pagina Facebook Ufficiale del libri Di Dario Canil Pagina Facebook Ufficiale del Reiki originale di Mikao Usui del Centro Olistico Tolteca di Dario Canil Pagina Facebook Ufficiale dello Sciamanismo Huna proposto dal Centro Olistico Tolteca di Dario Canil Pagina Facebook Ufficiale dello Sciamanismo Tolteco di Carlos Castaneda proposto dal Centro Olistico Tolteca di Dario Canil Pagina Facebook Ufficiale Open Your Heart: aforismi e citazioni di carattere spirituale proposti dal Centro Olistico Tolteca di Dario Canil

 

 

Centro Olistico Tolteca - Scuola Free Reiki�, Dario Canil, l'originale metodo Reiki del dottor Mikao Usui

© Centro Olistico Tolteca
Scuola Free Reiki®, 1997-2099

 

Valid XHTML 1.0 Transitional

 

CENTRO OLISTICO TOLTECA - SCUOLA FREE REIKI® PADOVA

Copyright © 1997-2099 Dario Canil. All Rights Reserved
Tolteca di Dario Canil P. IVA 04350520286
la Meditazione di Liberazione di Carlo Dorofatti: come invitare
la componente Animica a liberarsi da ogni attacco, sigillo, imposizione